I primi delle festività

Anche quest’anno, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania (M.I.U.R.- U.S.R), nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro, ha indetto un concorso di cucina rivolto a tutti gli Istituti alberghieri della regione Campania dal nome “I primi delle festività natalizie”. Questa seconda edizione ha visto il coinvolgimento di oltre la metà degli istituti alberghieri regionali. La passione e l’entusiasmo manifestati dagli studenti protagonisti di questo evento, conferma la lungimiranza dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, che ancora una volta ha dimostrato come sia opportuno permettere loro di interagire con il mondo dell’impresa per favorire, sin dai banchi di scuola lo sviluppo dei loro talenti ed aspirazioni.

L’evento finale si è tenuto il 19 aprile 2018 presso l’Istituto alberghiero “I. CAVALCANTI” di Napoli grazie alla preziosa disponibilità del Dirigente Scolastico Prof.ssa Carmela Libertino. Il Direttore Generale dell’U.S.R. Campania Dott.ssa Luisa Franzese insieme a Tommaso Esposito (Giornalista), Maria Sarnataro (Vicepresidente AIS Campania), Vincenzo Esposito (Executive Chef “Li Galli” Resturant – Hotel Villa Franca Positano), Alfonso Porpora (Executive Chef “Pastabar – Leonessa” Nola) e Oscar Leonessa (a.d. del Pastificio Artigianale Leonessa) sono stati i componenti della giuria che ha valutato i piatti preparati dagli studenti degli istituti alberghieri finalisti.

Al termine della giornata sono stati premiati tutti gli studenti finalisti e la ricetta vincitrice è pubblicata in questa edizione del calendario Leonessa. Il nostro auspicio è che l’opportunità offerta ai giovani studenti sia un incentivo a proseguire con maggiore impegno e passione il loro percorso di studio al termine del quale essi siano in grado di inserirsi con successo nel mondo lavorativo. Grazie quindi a tutti gli studenti che hanno partecipato a tale iniziativa, augurandoci che tra di essi vi siano gli chef che tra qualche anno saranno protagonisti delle pagine future del nostro calendario.

i vincitori

Fusilli vento di irpinia

I vincitori:

I.I.S. "G. De Gruttola" Vallesaccarda (Av)

Rappresentato dai prof. Goglia Connie e Pellini Vincenzo e dagli alunni Funambolo Rosa - Paiu Margareta Florentina, Mastrangelo Costantina

Ingredienti
400g Fusilli
60g di borragine (foglie)
60g di olio EVO
5 cucchiai di Caciocavallo Podolico grattugiato
2 cucchiai di nocciole tostate tritate
2 cucchiai di pinoli
rosmarino alloro e salvia qb.
Fusilli vento di irpinia
Procedimento

Aromatizzare l’olio con l’aglio, alloro, rosmarino e salvia. Lavare e sbollentare la borragine. Porre nel mixer la borragine con l’olio e gli altri ingredienti, aggiungendo acqua di bollitura della borragine fino ad ottenere un pesto cremoso ed omogeneo. Bollire i fusilli e condirli con il pesto. Guarnirli con qualche scaglia di caciocavallo podolico, borragine preventivamente tagliata a julienne e fritta e qualche fiore di borragine. Servire

Abbinamento Vino: Fiano di Avellino